La mente corre indietro nel tempo quando, da bambino, vedevo in televisione le avventure dell’ Enterprise. Il telefilm iniziava con il capitano dell’astronave, seduto sulla poltrona di comando, che pronunciava le seguenti parole: ” Data astrale 4594, diario di boro…..”.
“Diario di Bordo” vuole essere una sorta di narrazione, non necessariamente quotidiana, in cui vi metto a conoscenza di alcuni fatti, più o meno interessanti, che mi accadono o, semplicemetnte, dei pensieri che mi ronzano in testa.

La mia intenzione è di dar vita alla vocina che, a volte, mi ronza nella testa, quella  politicamente scorretta, decisamente anarchica e spesso indignata.
Questo spazio, non sarà fine a se stesso, almeno lo spero. Non farò lunghi monologhi, si tramuterebbero solo in discorsi sterili e privi d’interesse. l’intento è quello di coinvolgervi. Spero che le mie parole siano spunto per voi, per spronarvi a raccontare le vostre giornate storte, per condividere le vostre esperienze, per dare voce a quelle cose che vi portate dentro e che lentamente rischiamo di consumarvi.
Sono sempre stata un persona che vede la vita in positivo anche se, a volte, si può scivolare e cadere, ma non importa, quello che conta sono le volte riusciamo a rialzarci.

In questo spazio potete parlare liberamente. Tutti i commenti saranno pubblicati purchè siano nei limiti della correttezza e della decenza.

Non essere d’accordo è lecito e sinonimo di democrazia. Offendere, insultare e quant’altro, è solo segno d’inciviltà.
Buona giornata

copyright © all rigts reserved

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.