Specchio

Una volta qualcuno scrisse una favola dove, una strega narcisista, ossessionata dalla bellezza, chiedeva ogni giorno allo specchio magico chi fosse la più bella del reame. Lo specchio ogni giorno rispondeva che era lei la più bella ma, un giorno, all’ennesima domanda, la risposta fu: Biancaneve. Delusa, arrabbiata, furiosa e accecata dalla gelosia, ordino ad un cacciatore di uccidere la giovane Biancaneve e di portarle il suo cuore.
Il resto della favola penso che lo conosciate tutti, ma quanti di voi conoscono streghe come quella della favola?
La mia naturalmente vuole essere una provocazione. Naturalmente non è indirizzata alle sole donne ma a tutti coloro che, guardandosi allo specchio, riescono ancora a vedere la propria anima.
Il tempo passa, le persone crescono, spesso cambiano e il più delle volte lo fanno nei peggiori dei modi. L’apparire è la cosa che conta di più in questa dannata società e ogni mezzo è lecito per raggiungere il fine ultimo, compreso sacrificare qualche vecchia amicizia. Cambiamo la nostra vita, il nostro modo di fare, perdiamo di vista gli ideali che i nostri genitori hanno cercato d’insegnarci. Ci allontaniamo dalla realtà, per vivere nel nostro “Matrix”, quel mondo perfetto che non esiste e per il quale abbiamo voltato le spalle alle persone che fino a ieri ci erano state vicine.
Il tempo passa e il nostro “Matrix” lentamente si sfalda, non ci appare più così perfetto e quelle nuove amicizie non ci appaiono poi tanto speciali come credevamo. I pensieri aumentano, la notte si dorme poco e, dopo aver bevuto un bicchiere di troppo, andiamo davanti allo specchio per vedere come siamo diventati. Solo in quel momento ci domandiamo: come abbiamo fatto a ridurci in questo stato? La nostra immagine non è più come quella di un tempo, ci appare vecchia e malata come quella del quadro di Dorian Gray, ma allora faremmo meglio a chiederci se abbiamo fatto la scelta giusta.
Ogni volta che mi guardo allo specchio sono felice di vedere che il tempo passa e che l’immagine riflessa è sempre la stessa.
Voi riuscite ancora a guardarvi allo specchio?

copyright © all rigts reserved

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *