Qualcosa di me

 

Mi chiamo Sergio Casoni e, in questa sezione, dovrei dirvi chi sono e cosa faccio nella vita.
Per uno scrittore dovrebbe essere solo una formalità ma, per quanto mi riguarda, trovo più semplice scrivere romanzi che parlare di me. Forse perché sono timido, o riservato, fate voi, non saprei cosa rispondere.
Vivo a Foligno, una piccola città Umbra, conosciuta anche come “lu centro de lu munnu”.
Mi sono diplomato presso l’Istituto Tecnico Industriale Statale di Foligno e attualmente lavoro presso un’azienda Italiana nel settore elettromedicale.
I miei gusti letterari spaziano da John Grisham a Shakespeare, da Agatha Christie a Enrico Brizzi, da Diego Cugia a Ernest Hemingway, anche se ho un debole per il genere horror. Stephen King credo che sia ineguagliabile.
Quattro anni dopo il matrimonio, mia moglie, ha dato alla luce una splendida bambina. La sua nascita mi ha spronato a terminare il primo romanzo iniziato quando ero ancora un ragazzo e che, per anni, era rimasto nel cassetto delle cose da finire.
“La realtà di un sogno” venne pubblicato nel 2008 dalla Giraldi Editore e presentato alla Fiera del libro di Torino lo stesso anno.
Dopo “La realtà di un sogno” ho pubblicato “Le avventure di Maria e Milo” e “Lacerazioni”.

Attualmente sto portando avanti altri progetti e potrete seguirne lo sviluppo in questo sito.