• Riflessioni

    Solitudine

    Qualche giorno fa, per lavoro, mi trovavo a pranzare in un ristorante. Seduti al tavolo accanto al mio c’erano due signori. Quello più giovane stava raccontando all’altro dei problemi che aveva suo padre. So bene che non si dovrebbe ascoltare le conversazioni altrui, ma i tavoli erano così vicini e il tono della voce così alto, che ascoltare era quasi inevitabile. Il padre di quel tipo aveva un problema alla schiena, un’ernia per essere esatti, che stava curando un dottore utilizzando una tecnica innovativa. Fin qui tutto normale, sono molte le persone che hanno problemi alla schiena, ma la mia attenzione è stata rapita quando ha confessato al suo commensale…